Maurizio Rivetti

 

Nato a Moncalieri (To) nel dicembre 1960, fotolitografo diplomato, ha seguito corsi di fotografia e disegno pubblicitario.

Dopo aver maturato diverse significative esperienze di lavoro in laboratori artigiani ed artistici del settore, Rivetti decide di mettere a frutto la sua personalità e la sua sensibilità artistica nel 1980 aprendo il suo primo studio laboratorio di grafica d'arte, stampa serigrafica, pittura e scenografia.

Partecipa e allestisce numerose mostre, personali e collettive in Italia e all'estero.

Per affinità e ricerca e per sintonia di pensiero, Maurizio Rivetti, ha infatti recentemente accettato di condividere la teoria dell'Estrattismo ideata dalla pittrice e fotografa Mery Rigo, firmando nel 2006, insieme ad altri artisti, il “Primo Manifesto Estrattista”. L'Estrattismo trae origine dalla contaminazione tra pittura e fotografia pone alla base della sua sperimentazione la volontà di catturare l'immagine per analizzarla attraverso forme geometriche frammentate.

Va sottolineata per importanza, la mostra “Quattro fette di polenta”, allestita tra dicembre 2008 e gennaio 2009, curata da Gianfranco Schialvino, alla Casa GranParadiso di Ceresole Reale, dove Rivetti e altri undici artisti tra i quali Tino Aime, Giacomo Soffiantino e Francesco Tabusso, raccontano attraverso la loro creatività, il piatto tipico della montagna.

Nel 2010 Maurizio Rivetti inaugura lo spazio espositivo Luna Art Collection a Cambiano (To) e partecipa ad Arte Padova 2011 - Arte Genova 2012 - ArtExpo Arezzo 2012 oltre che esporre a Palazzo Mathis di Bra (Cn) nella mostra curata da Gianfranco Schialvino “CARTE in TAVOLA”.

Nel 2013 la Sezione di Torino del Club Alpino Italiano e il Museo Nazionale della Montagna lo incaricano per la realizzazione della serigrafia ufficiale di CAI 150.

A Settembre partecipa alla mostra “il GIOCO” ...La rassegna ci presenta opere e artisti che da una parte rappresentano il gioco, sia esso balocco, sport, teatro o musica e dall’altra “giocano” con tutte le espressioni dell’arte figurativa... “il GIOCO” nell'Arte & dell'Arte - Arte in Piemonte dal Novecento a oggi a cura di Gianfranco Schialvino Palazzo Mathis - Bra (Cn).

Nel 2014 inizia la stagione espositiva nella Biblioteca Nazionale Braidense Via Brera 28 Milano con la mostra dedicata ai Menu dal titolo “Carte in Tavola” curata da Gianfranco Schialvino e Adriano Benzi.

A settembre in colaborazione con la Galleria Arte per Voi di Avigliana (To), organizza la mostra “LitoSeriXilografie d’autore” nella Chiesa della Santa Croce Piazza Conte Rosso Avigliana (To) in occasione dei 33 anni della SERI-GRAFICA Stamperia d'Arte Cambiano (To).

Il colore caratterizza tutte le sue opere: sia collage, bassorilievi e altorilievi sia serigrafie ed Ex Libris. Alla realizzazione di questi ultimi si è dedicato recentemente partecipando alla mostra “il cibo negli ex libris” tenutasi a Milano Palazzo Brera nella Biblioteca Nazionale Braidense, in occasione di Milano EXPO 2015, nel 2016 alla mostra Ling80 per la ricorrenza degli ottant'anni della Fiat 500 Topolino al Lingotto e all'esposizione “Incisori di Vette” nel Museo Nazionale della Montagna Torino, nel 2017 dedica un Ex Libris a Giacomo Grosso in occasione della mostra “I Maestri dell'Accademia Albertina”.

 

 

 

 

Biografia

gallery/footer

Maurizio Rivetti pittore - Studio e laboratorio con spazio espositivo
Via Nazionale n. 73 int. 1 - 10020 Cambiano (TO) | tel./fax 011 94.92.688 Cellulare +39.339.698.49.68
Partita Iva 10339330010 Cod. Fisc. RVTMRZ60T23F335Y

gallery/lunaart_logo
gallery/triangolo_logo